Ipoacusia da rumore,tunnel carpale, disturbi intervertebrali, entesopatie, dermatiti allergiche da contatto e traumi ripetuti: ecco le malattie professionali più comuni tra gli artigiani e i piccoli imprenditori secondo l’ultimo report della Regione Toscana (riferito al 2007-2008) e che possono essere indennizzate dall’Inail. Patologie, disturbi e vere e proprie sindromi, come il tunnel carpale, comunissime tra gli artigiani che saranno al centro della campagna di informazione e di un ciclo di incontri promossi da Cna Lucca (info su www.cnalucca.it) in collaborazione con il patronato Epasa per illustrare le problematiche dal punto di vista fisico che possono derivarne, ma anche la possibilità di ottenere degli indennizzi. Malattie dell’apparato respiratorio come l’asma, o dell’apparato uro-genitale come la prostata, o ancora le varici le altre malattie professionali riconosciute saranno infatti al centro dell’appuntamento in programma mercoledì 9 marzo (inizio ore 18), a Viareggio, nella sede Cna (Largo Risorgimento 9). All’incontro partecipa Ugo Da Prato (Presidente Cna Lucca), Tina Pugliese (Coordinatrice regionale patronato Epasa) e Carmine Cervo (Direttore Inail Lucca).

Cna Lucca informa inoltre che è stato attivato uno sportello Epasa presso le sedi di Lucca, Viareggio e Pietrasanta per valutare e attivare le procedure di riconoscimento