I prodotti alimentari preimballati devono rispettare le norme che riguardano l’etichettatura, la presentazione e la pubblicità. Tali norme sono armonizzate dall’Unione Europea (UE) per consentire ai consumatori europei di operare le loro scelte con cognizione di causa, per eliminare ogni ostacolo alla libera circolazione dei prodotti alimentari e le disparità nelle condizioni di concorrenza. Inoltre gli imballaggi, i materiali a contatto con i prodotti alimentari devono rispettare determinati criteri di fabbricazione per evitare che i prodotti stessi subiscano contaminazioni. Per questo motivo CNA Alimentare Pistoia organizza martedì 22 novembre, con inizio alle ore 15, presso la Sala Valiani della sede CNA Pistoia il convegno “L’etichettatura dei prodotti

e i materiali a contatto con gli alimenti”. Nel corso del seminario verranno fornite le informazioni necessarie alle imprese per operare al meglio nel mercato globale e domestico.

Il programma del convegno: introduce Gabriele Sichi Presidente CNA Alimentare Pistoia; relatori

Paola Piccioli Responsabile U.F. Igiene Alimenti e Nutrizione Azienda USL 3 Zona di Pistoia, Giovanni Tardone Medico U.F. Igiene Alimenti e Nutrizione Azienda USL 3 Zona di Pistoia, Monica Tognarelli Responsabile U.F. Igiene Alimenti e Nutrizione Azienda USL 3 Zona Valdinievole, Maurizio Dolfi Medico U.F. Sanità Pubblica Veterinaria Azienda USL 3 Zona di Pistoia, Davide Pacini Responsabile U.O. Ispezioni Camera di Commercio di Pistoia; modera

Tamara Bracali Coordinatrice CNA Alimentare Pistoia.