Mappa del sito

Premiati i vincitori di STEPS TOSCANA 2015

1 Marzo 2016

La Fondazione Human Plus, in collaborazione con l’Incubatore Tecnologico del Comune di Firenze, Giovani Imprenditori CNA Toscana e Impact Hub Firenze, ha organizzato l’evento conclusivo di STEPS ITALIAN TOUR TOSCANA durante il quale 12 dei giovani partecipanti hanno avuto modo di presentare, davanti ad una giuria di esperti che operano nel settore della creazione di impresa, le idee imprenditoriali sviluppate nel corso del programma di potenziamento imprenditoriale “STEPS – Passi verso l’imprenditorialità” svoltosi a Firenze da giugno e ottobre 2015, realizzato grazie al sostegno di JPMorgan Chase Foundation e che si basa su una metodologia innovativa di analisi del potenziale, Steps (STartuppers and Entrepreneurs Potential Survey).

L’evento, svoltosi lunedì 29 febbraio dalle ore 16.30 alle ore 19 presso la sede dell’Incubatore Tecnologico del Comune di Firenze, ha visto intervenire oltre 50 persone che hanno assistito alle presentazioni delle 12 migliori idee imprenditoriali prodotte durante il programma STEPS e che sono state votate da una giuria di esperti formata da alcuni autorevoli stakeholder locali dell’ecosistema della creazione di impresa, quali Massimo Canalicchio, Tutor di imprese di ITF, il co-fondatore di Impact Hub Firenze Riccardo Luciani, il presidente di CNA Firenze Andrea Calistri, la responsabile di PerMicro Firenze, Francesca Di Giuseppe e Silvana Taglianini, presidente di Vivaio per l’Intraprendenza.

I vincitori sono stati premiati dall’Assessore allo sviluppo economico, turismo e Città metropolitana del Comune di Firenze, Giovanni Bettarini e si sono distinti per la fattibilità del business e per la possibilità di generare posti di lavoro.
Dei 12 progetti presentati, tutti meritevoli e con una buona possibilità di crescita, sono stati premiati FitNest, una piattaforma del fitness creata da sei giovani appassionati del settore con competenze eterogenee, dove gli utenti possono entrare in contatto con personal trainer e professionisti della materia e possono acquistare servizi relativi al benessere; Duit, una startup che si occupa della creazione di sistemi sensoriali terapeutici che si rivolgono a diverse disabilità e che sono adattabili, in quanto la tecnologia con cui sono costruiti è accessibile a tutti e CCT-SeeCity, una piattaforma web già esistente e funzionante aperta a creativi che producono contenuti e che raccontano le città in cui vivono per farle apprezzare e conoscere da differenti e inediti punti di vista.
I vincitori usufruiranno di servizi, di attività consulenziali e di spazi di lavoro quali postazioni di coworking messi in palio da Itf, CNA Firenze e PerMicro.

“Steps mi ha dato gli strumenti e il mindset per procedere nella realizzazione del team e nella sua gestione – ha spiegato Federico Bechini di FitNest – e ha aumentato in me la consapevolezza che perseveranza e determinazione sono qualità necessarie ad un futuro imprenditore. L’evento ha maturato in me diversi spunti e idee grazie anche alle presentazioni dei miei compagni e ai consigli dei giudici. Sono fiducioso nel credere che la mia idea potrà avere sviluppi futuri”.

“Era la prima volta che io e il mio team presentavamo l’idea ad una platea di giudici esperti – dichiara Elena Bellini con il suo team di Duit – e non ci aspettavamo di poter essere tra i vincitori, le altre idee erano tutte interessanti e potenzialmente vincenti. Steps ha rappresentato l’inizio di un progetto di lavoro che tardava a realizzarsi proprio perché mancavano le motivazioni e le competenze necessarie. Tutto ciò ci ha permesso di trovare la perseveranza giusta per continuare verso l’avvio del nostro progetto”.

Previous post:

Next post: