Mappa del sito
Post image for CNA Benessere e Sanità: lunedì incontro con Giani

CNA Benessere e Sanità: lunedì incontro con Giani

9 Aprile 2021

Da fonte ufficiale ANCI, ecco quanto deciso stasera dal presidente della Regione e i sindaci toscani.
La Toscana, per atto del Ministro della Salute, è in zona arancione da lunedì 12 aprile.
Sentito lo stesso Ministro della Salute permangono in zona rossa fino alle ore 14 di sabato 17 aprile:

  • le Province di Firenze e Prato, i comuni di San Miniato, Montopoli in Val d’Arno, Santa Croce sull’Arno, Castelfranco di Sotto parte della Provincia di Pisa ma compresi nella zona socio sanitaria Valdarno Empolese Valdelsa, i comuni di Poggibonsi, San Gimignano, Colle di Val d’Elsa, Casole d’Elsa, Radicondoli compresi nella zona socio sanitaria Alta Vald’elsa, Provincia di Siena.

La CNA sta lottando duramente per richiedere l’apertura delle attività di Servizi alla persona anche in zona rossa.

  • Abbiamo raccolto insieme alle altre associazioni oltre 50.000 firme che abbiamo consegnato al Presidente del Consiglio Mario Draghi e ai ministri dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, della Salute Roberto Speranza, degli Affari Regionali e Autonomie Mariastella Gelmini.
  • Lunedì 12 aprile incontreremo il Presidente della Regione Eugenio Giani e gli chiederemo con forza di sostenere le nostre richieste:
  • RIAPRIRE I SALONI ANCHE IN ZONA ROSSA
  • FERMARE L’ABUSIVISMO E IL LAVORO IRREGOLARE A DOMICILIO
  • SOSTEGNO ECONOMICO ALLA CATEGORIA

Previous post:

Next post: